MOVE 4.0

PROGETTO MOVE 4.0

L’Istituto Remondini  ha aderito al nuovo bando MOVE 4.0, Azione di Formazione Linguistica a supporto dell’Internazionalizzazione della scuola Veneta (DGR nr. 1866 del 25 novembre 2016) con un Progetto rivolto a un gruppo di 30 alunni dell’indirizzo tecnico per il Turismo e Tecnico per le Biotecnologie. 

Il Progetto si intitola GREEN GENERATION ed ha ottenuto l’approvazione dalla Regione (DGRn°116, 8/03/2017). Il flusso di alunni avrà come destinazione l’Irlanda (Dublino) e si concentrerà, come si evince dal titolo, sullo sviluppo di tematiche legate alla Green economy, coniugando turismo, ambiente e territorio secondo logiche di sostenibilità, sviluppabili anche nel contatto con la realtà Irlandese, destinazione individuata per la seconda fase del progetto, per favorirne le ricadute nella realtà dell’economia veneta.

Il tema infatti avvicina i due indirizzi coinvolti nel progetto, l’indirizzo Tecnico per il turismo e Tecnico delle bio-tecnologie nell’attenzione all’aspetto enogastronomico e agroalimentare.Obiettivi strategici in ambito turistico sono pure la destagionalizzazione e la diversificazione dell’offerta, in cui turismo enogastronomico e turismo ecosostenibile e accessibile sono aree di ulteriore incremento, per supportare le quali servono operatori con approcci multidisciplinari e forti competenze nella lingua inglese.

In riferimento al corso di studio tecnico per il turismo, l’esperienza all’estero consentirà agli studenti di osservare, analizzare e confrontare le diverse strutture ricettive e la diversificazione dell’offerta turistica della “green Ireland”, con particolare attenzione alle proposte legate all’ecoturismo e al turismo ambientale.

Gli allievi del corso bio-tecnologico potranno  analizzare e confrontare ricerca e sviluppo di prodotti e processi con una particolare attenzione al campo delle analisi chimico-biologiche e dell’innovazione nell’ambito agroalimentare anche grazie a visite in realtà della filiera agro-alimentare irlandese.

Il progetto prevede 40 ore di formazione linguistica in Veneto e 60 ore presso l’Atlas Language School di Dublino durante le due settimane di permanenza presso la capitale irlandese (fine agosto/settembre 2017). Al rientro e dopo adeguata preparazione  gli alunni affronteranno l’esame di Certificazione della competenza linguistica raggiunta.

 

Le attività formative all'estero inoltre e in particolare le visite aziendali e la vita in famiglia permetteranno un apprendimento in situazione non formale e informale della lingua inglese e della micro-lingua specifica; favoriranno altresì negli studenti il rafforzamento delle proprie soft skills, costituendo una opportunità di crescita personale in termini di capacità comunicative e relazionali, flessibilità e sviluppo dell'autonomia, rendendo l'esperienza formativa completa.

 

Referenti del Progetto: Prof.ssa Anna Barcellona, Prof.ssa Adriana Zorzato