PROGETTO “AZZARDIAMO SENZA AZZARDO”

Anno Scolastico: 
2018/19

L’IIS “G.A. Remondini” e il comune di Bassano del Grappa si sono schierati in prima linea nella lotta alla ludopatia e all’azzardo.  Con il progetto “Azzardiamo senza azzardo” si vuole raggiungere l’obiettivo di sensibilizzare i giovani, ma anche i meno giovani, sulla perversa pericolosità dell’azzardo attraverso una sinergica collaborazione tra le istituzioni. La formazione degli studenti del triennio dell’istituto Remondini ha preso il via lo scorso 6 febbraio con la lezione tenuta dal prof. Marangi, docente di Tecnologie dell’Istruzione e dell’Apprendimento presso Scienze della Formazione all’università Cattolica di Milano, che ha illustrato ai ragazzi le strategie per una media education efficace ed è continuata con degli incontri nelle classi  volti ad approfondire la patologia dell’azzardo come problema di salute pubblica che coinvolge non solo il “giocatore” e la sua famiglia, ma anche la comunità locale.

 

Il percorso di formazione è stato senz’altro efficace e la risposta degli studenti, riassunta da Maria Elena, studentessa al quinto anno, è stata positiva. “Grazie ad una coinvolgente formazione ricevuta attraverso la Peer Education e a svariati incontri tenuti da esperti di questo settore, non é difficile giudicare la ludopatia come un "azzardo alla vita". Il prof.Marangi ha illustrato con pungente e provocatoria comicità la drammaticità e il lato più oscuro del mercato di "gratta e vinci" e slot machine che ogni giorno incassa milioni di euro rovinando non solo i "malati di gioco", ma intere famiglie e gravando sull'economia della società in modo sempre più invasivo. La formazione e la conoscenza, dunque, soprattutto partendo dai più giovani -futuro di domani- sono attività fondamentali che contribuiranno a contrastare questo circolo vizioso di apparente felicità e subdola speranza”.
Le classi che hanno partecipato al progetto hanno realizzato un video che è stato valutato da una giuria selezionata e premiato in sala J. Da Ponte lo scorso 26 marzo in occasione dell’assemblea degli studenti che si è aperta con lo spettacolo “Fate il nostro gioco” , proposto della società di divulgazione scientifica “TAXI 1729” di Torino.
I video vincitori sono stati quelli realizzati dalle classi 5L, 4L e 4O; l’amministrazione comunale ha richiesto di poterli inserirli nella campagna di sensibilizzazione contro il gioco d’azzardo che prenderà il via fra qualche settimana nel territorio bassanese.

Clicca QUI per visionare gli altri video